Il Sindaco Franco Alfieri chiede il potenziamento della Stazione Ferroviaria

Lascia un commento

novembre 22, 2007 di feliciano1979

Revisione dell’attuale piano ferroviario, prevedendo la fermata durante tutto l’anno dei treni Eurostar, rimodulazione dell’orario di fermata dei treni e adeguamento strutturale dello scalo ferroviario “Agropoli – Castellabate”. Sono le richieste avanzate dal Sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, attraverso una lettera inviata al Sottosegretario ai Trasporti, On.Andrea Annunziata, all’assessore regionale ai Trasporti e Viabilità, On. Ennio Cascetta, e all’Amministratore delegato Ferrovie dello Stato SpA, Dott. Mauro Moretti, nell’ottica del potenziamento dei servizi pubblici di trasporto e di miglioramento dei collegamenti.
<
nella missiva – per le sue caratteristiche storico culturali, la sua posizione geografica, i servizi presenti di valenza sovracomunale come
l’ospedale civile e le scuole medie superiori, e per le tante potenzialità
economiche e produttive, soprattutto legate al settore turistico ed al
commercio, assume il ruolo di centro di servizi per i comuni limitrofi e per un’ampia area del Cilento interno. Per peso demografico e accessibilità,
inoltre, Agropoli si configura come polo urbano di gravitazione locale, con un esteso bacino d’influenza con una popolazione che raddoppia le presenze nel periodo estivo>>.
<
agropolese – è, pertanto, impegnata in una politica generale di potenziamento dei servizi pubblici di trasporto e di miglioramento dei collegamenti da e verso la città>>.

Nello specifico, le richieste avanzate riguardano:
. revisione dell’attuale piano ferroviario: si chiede di prevedere la
fermata, durante tutto l’anno, dei treni EUROSTAR 9381-9387-9384-9388 che
attualmente si fermano fino al 08/09/2007. Richiesta, inoltre, la fermata,
ad oggi non prevista, del treno EUROSTAR 9373 (eventualmente in sostituzione alla fermata del Treno EUROSTAR 9381). Ulteriori fermate vengono, infine,
richieste per i treni “Espresso 894”, “IC 720”, “Espresso 895”, “IC 521”;
. rimodulazione orario di fermata treni: segnalata l’esigenza di
anticipare la partenza del treno regionale 3457 da Napoli di 50 minuti in quanto esiste un reale disagio per quanti, dopo la partenza del treno
regionale 2427 da Napoli alle ore 8.50, debbono procedere per Agropoli-
Castellabate. Si crea infatti un vuoto di servizi di 160 minuti ed il primo
treno utile è, appunto, il 3457 (alle ore 11,30);
. adeguamento strutturale della stazione: si registra la necessità di
una ristrutturazione ed un ammodernamento generale della stazione che garantisca, in particolare, l’accessibilità ai treni per tutti attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche che oggi causano gravi disagi a causa del sottopasso obbligatorio per raggiungere i binari 2 e 3.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: