C1/B: Salernitana-Massese 2-0

1

dicembre 10, 2007 di feliciano1979

La diciassettesima giornata del campionato di C1/B battezza la Salernitana signora di meta` campionato, grazie al sesto successo tra le proprie mura.

Re Artu` e il fido Magliocco incoronano la Salernitana regina d’inverno, con un turno di anticipo. In virtu` di una prova d’autorita` i cavalieri della corte di Agostinelli guidati da Arturo Di Napoli sbaragliano la guarnigione bianconera e possono sedersi comodamente sul trono del girone, stringendo stretto in mano lo scettro di sovrani di meta` torneo. Un posto d’onore in questa vittoria spetta al principe dell’attacco granata, l’ex centravanti dell’Inter, che nell’inedito ruolo di rifinitore dietro le due punte ha dimostrato tutto il suo valore distribuendo palloni, proponendosi in fase conclusiva e apponendo il sigillo che ha chiuso il match. Battuta ma non piegata l’armata toscana, che nonostante la sconfitta non ha demeritato.

Forse perche` schierata secondo l’inusuale modulo 4-3-1-2 e con Coppini all’esordio ufficiale, in avvio i campani faticano a imbastire trame pericolose, ostacolati anche da una Massese che adotta una tattica attendista. Cosi` durante la prima mezz’ora tra le mura dell’Arechi regna l’equilibrio. Ma fedele al suo titolo di prima Donna del torneo nell’ultimo quarto d’ora la capolista sguaina la spada per affrontare il suo avversario. E dopo un insidioso diagonale dalla sinistra di Di Napoli deviato in corner da Pierini, al 35’ la squadra dell’ippocampo rompe l’equilibrio grazie a una fiondata dalla lunga distanza di Magliocco, con il portiere ingannato da una leggera deviazione di un difensore. Nel finale del tempo i padroni di casa vivono il loro momento migliore e sfiorano a piu` riprese il raddoppio. In particolare al 41’ con un tentativo di Campisi a porta vuota che sorvola di poco la traversa e al 44’ con una potente punizione a girare di Di Napoli dalla destra che colpisce la traversa e carambola sul palo piu` lontano. Dopo il riposo i granata continuano a insistere e dopo alcune occasioni su entrambi i fronti al 77’ trovano il gol che sigilla il loro primato: cross dalla sinistra di Milanese, Di Napoli si eleva piu` in alto di tutti e corregge alle spalle di Pierini. I campani legittimano il successo chiudendo la gara in attacco, anche se gli apuani all’88’ sfiorano il gol della bandiera con un colpo di testa da ottima posizione di Bongiovanni, che, pero`, non angola la deviazione.

Ora la Salernitana puo` festeggiare questo titolo onorifico, che negli ultimi anni e` sempre stato garanzia di promozione diretta.

fonte 

Annunci

One thought on “C1/B: Salernitana-Massese 2-0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: