Mercedes pirata uccide due giovani Il proprietario: “Non guidavo io”

Lascia un commento

maggio 23, 2008 di feliciano1979

ROMA – Un altro pirata della strada nel centro di Roma, ancora due vittime. Alessio Giuliani, romano di 23 anni, e la fidanzata Flaminia Giordani, di 22 anni, sono morti questa notte dopo lo scontro con un’auto di grossa cilindrata. Viaggiavano a bordo di uno scooter Kymco People 125 in viale Regina Margherita quando, intorno alla mezzanotte, sono stati investiti da una Mercedes 220 all’altezza di via Nomentana. I due giovani sono stati portati al policlinico Umberto I, dove Giuliani è morto subito dopo il ricovero mentre la ragazza è deceduta intorno alle 10 di stamattina.

DUE MESI FA IL CASO VERNARELLI

“Lo scooter era diretto al quartiere San Lorenzo – ha spiegato il comandante della polizia municipale Porta – mentre l’auto viaggiava sulla Nomentana in direzione Gra”. Secondo Porta, “presumibilmente il conducente della vettura è passato con il rosso, investendo in pieno il motorino”. In seguito all’impatto la vettura ha perso un pezzo del parafango.

La Mercedes è stata ripresa dalle telecamere poste all’incrocio per il controllo del traffico. Così, questa mattina è stata facilmente ritrovata e il proprietario portato al comando del II gruppo della polizia muncipale di viale Parioli. E’ un ingegnere di 67 anni che però, sentito dai vigili urbani del II Gruppo, ha detto di non essere stato al momento dell’incidente alla guida dell’auto e di non sapere chi la guidasse. L’uomo abita con due figli gemelli maggiorenni, su cui stanno indagando gli agenti. Tra le ipotesi quella di una corsa tra auto. Le indagini degli agenti della polizia municipale si stanno concentrando su un Suv di colore nero che, secondo alcuni testimoni e le immagini di alcune telecamere, transitava a velocità elevata insieme alla Mercedes 220 che ha tamponato lo scooter.

<!–
OAS_RICH(‘Middle’);
//–>


“Proporrò all’assessore della Mobilità Marchi di fare una conferenza cittadina. Siamo preoccupati per la situazione della sicurezza stradale a Roma”. E’ la reazione del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. La conferenza dovrà “verificare i provvedimenti per migliorare la situazione. Convocheremo il comandante dei vigili e avremo un confronto con il ministro delle Infrastrutture per decidere quali misure adottare. Servono norme più severe per la pirateria stradale e un’educazione più diffusa”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: