Lascia un commento

ottobre 12, 2012 di feliciano1979

Agropoli Live

In occasione della giornata di mobilitazione lanciata dalle associazioni studentesche in concomitanza con lo sciopero nazionale indetto dalla FLC-CGIL. “Siamo indignati – fanno sapere gli studenti – per lo svilimento sistematico della Scuola che da anni ormai ogni governo ci impone: il governo tecnico, con le sue politiche di austerity e rigore, percepisce gli studenti e il sistema di istruzione solo come un costo sulle spalle dello Stato. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: tagli indiscriminati ai finanziamenti e peggioramento delle condizioni di lavoro e della didattica, mentre gli spot di governo ripropongono soltanto riforme conservatrici e finalizzate al semplice contenimento dei costi. Il colpo di grazia rischia di essere il famigerato disegno di legge Aprea, che dopo un iter parlamentare che dura da anni, adesso minaccia di nuovo l’esistenza della Scuola Pubblica: le misure previste sono l’aziendalizzazione delle scuole, l’ingresso di finanziatori privati nei consigli di istituto, l’orientamento…

View original post 56 altre parole

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: